Tiffany la chihuahua rubata trovata morta in un sacchetto

Tiffany è un’adorabile chihuahua bianca, lunedì scorso intorno alle 12.30 il suo proprietario la lascia nella sua smart bianca in sosta in viale Marelli a Sesto San Giovanni (MI) con il finestrino abbassato affinché possa avere il ricambio d’aria, per andare in farmacia.
Tornando alla macchina scopre che la piccola non c’è più! Così il proprietario e la moglie fanno appelli per ritrovarla ovunque: social, siti di informazione locale e denuncia alla Polizia.

Ieri la svolta: un geometra che si trovava nei pressi della piscina di via Bixio a Sesto San Giovanni per alcuni lavori ha notato un sacchetto dell’immondizia abbandonato, come se fosse stato lanciato dall’esterno oltre il cancello. Insospettito si è avvicinato al sacchetto ritrovandosi il corpo senza vita della piccola Tiffany.

Sui motivi del gesto atroce è mistero. Intanto i suoi padroni chiedono giustizia: “Se qualcuno ha visto o sentito qualcosa gentilmente si metta in contatto con noi. Vogliamo capire perché è stato fatto tutto questo”. La coppia non riesce a darsi pace dopo la notizia choc: “Vogliamo solo capire il perchè di tanta ferocia, non riusciamo a darci pace”.

Nonostante le campagne contro il lasciare il cane in auto anche se per “pochi minuti” e col finestrino abbassato, ci sono persone che ancora lo fanno.
Che siano cani o bambini, non vanno mai lasciati in auto da soli, sia per il caldo che può far venire loro un malore, sia perché possono accadere questi episodi allucinanti di malintenzionati che possono portare via il cane o il bambino e chissà che cosa farne!
Cari amici portate sempre con voi il vostro cane o il vostro bambino, piuttosto lasciateli a casa al sicuro!