Home Salute La causa più comune della zoppia del chihuahua – Lussazione della Rotula

La causa più comune della zoppia del chihuahua – Lussazione della Rotula

Non è raro che i proprietari dei cani razza chihuahua si trovino di fronte alla zoppia del cane, senza sapere esattamente cosa l’ha provocata e come risolvere il problema.
Capita spesso, inoltre, che per i cani di piccola taglia, si trascurino certi sintomi, soprattutto se la zoppia del chihuahua è intermittente e non invalidante, pensando che si tratti di atteggiamenti buffi tipici della razza.
Quando, invece, ci accorgiamo che il chihuahua zoppica è molto importante rivolgersi subito ad un veterinario. Non tutti sanno che una delle patologie più comuni che determina la zoppia del chihuahua è la lussazione della rotula, che può essere prevenuta. Anche se si tratta di un difetto congenito, entro certi gradi di gravità la lussazione della rotula del cane può essere gestita in modo da non arrecare eccessivo disturbo all’animale. Grazie alla fisioterapia veterinaria , seguendo buone prassi, può diventare asintomatica.

Lussazione della rotula: i sintomi più comuni
Come capire se il vostro chihuahua ha una lussazione della rotula? Importante osservare sempre il proprio cane e portarlo dal veterinario se si notano cambiamenti nell’andatura.

Tra i sintomi indicativi:
– uno strano saltellino eseguito qualche volta dal cane (con il quale rimette
istintivamente in sede la rotula)
– una zoppia del chihuahua intermittente (ovvero non zoppica sempre ma solo a volte)
– una zoppia del chihuahua permanente

Attività di prevenzione ortopedica del chihuahua
Se state per adottare o avete già un chihuahua è importante sottoporre il cucciolo ad un controllo ortopedico a 3, 6 e 12 mesi d’età, per verificare un’eventuale lussazione della rotula.
Inoltre ci sono piccoli accorgimenti che è importante seguire nella gestione del cane, per fare in modo che la lussazione della rotula resti a livello subclinico (e quindi non crei dolori e zoppia al vostro cane).
Prima di tutto è necessario evitare il sovrappeso, che determina un carico anomalo sulle articolazioni: l’obesità porta un aumento del rischio di zoppia del chihuahua associata alla lussazione della rotula. Inoltre è di fondamentale importanza non consentire al cane di saltare su letti e divani. Però anche la sedentarietà è un fattore di rischio: quindi è necessario mantenere sempre il vostro chihuahua allenato con un esercizio di media
intensità ma costante. A partire dai 6 anni d’età, poi, si consiglia la somministrazione di condroprotettori per cani, per previene zoppie legate a questa problematica ma che non si sono manifestate in età giovanile o adulta.

Curare la lussazione della rotula del chihuahua
Quando il veterinario diagnostica che la zoppia del chihuahua è dovuta ad una lussazione della rotula, è possibile intervenire con una terapia conservativa, quando la lussazione è lieve o media, o quando non è consigliato l’intervento chirurgico (come nel caso di cani anziani): questa terapia abbina un protocollo di fisioterapia veterinaria all’assunzione di
condroprotettori per cani.
Quando è necessario intervenire chirurgicamente, invece, il veterinario esegue generalmente una solcoplastica. Tuttavia, in alcuni casi la zoppia del chihuahua persiste ed è indispensabile eseguire delle sedute di fisioterapia veterinaria per consentire al cane di ritornare a camminare correttamente.

Dott.ssa Fulvia De Micco
Centro di Fisioterapia Veterinaria SBA

Nessun commento

Commenti