Home Notizie Chihuahua abbandonato a rischio eutanasia

Chihuahua abbandonato a rischio eutanasia

Sembrava non ci fossero più speranze per Martha, piccola chihuahua di 12 anni, abbandonata in condizioni inaccettabili per qualsiasi essere vivente.
Quando è arrivata al rifugio, le sue condizioni sembravano così disperate che l’unica cosa da fare poteva essere l’eutanasia, ovvero addormentarla per sempre. Ma per fortuna la foto di Martha si fa notare dai volontari dell’associazione “Pets Haven Animal Shelter” che decidono di darle una seconda occasione, cercando per lei un nuovo amico umano con cui condividere il resto della sua vita. Appena arrivata in associazione, i volontari la portano subito dal veterinario che inquadra così la sua situazione di salute: perdita di quasi tutto il pelo, patologia cardiaca, malattia agli occhi e sordità. I trattamenti per poterla guarire e stabilizzare la sua salute sono molto costosi e questo rende difficile trovare per lei un angelo che se ne occupi.

Il destino per Martha, nonostante tutte le difficoltà, pare essere benevolo, infatti una delle veterinarie che l’ha seguita, Bianca Stockley, talmente commossa per la sua storia, ha deciso di portarla a casa temporaneamente per offrirle le cure necessarie e un posto caldo e confortevole dove potersi riprendere. Però, come spesso accade con questi piccoli pelosetti, tra Bianca e Martha è stato subito amore e la veterinaria si è affezionata alla piccola 4 zampe al punto da volerla adottare e permetterle di trascorrere il resto della sua vita insieme. Dopo le prime settimane di difficoltà, la piccola chihuahua ha dimostrato un gran recupero sia a livello fisico che psicologico, finalmente è felice tra le braccia della sua nuova migliore amica umana.

Fonte: amoreaquattrozampe.it

Nessun commento

Commenti