Distrazione fatale, così due cani sbranano un chihuahua

Terribile distrazione risultata fatale per un piccolo chihuahua. Due cani di taglia grande appartenenti alla razza di origine giapponese Akita Americano, sono sfuggiti dal giardino della loro casa senza che la proprietaria, una donna moldava di 38 anni, se ne accorgesse.
La donna rientrando nella sua abitazione di Campodarsego in provincia di Padova, ha distrattamente lasciato socchiuso il cancello di casa e i due molossi hanno approfittato per scappare e andare nel giardino dei vicini in cui vivono due piccoli chihuahua.
Ovviamente i due chihuahua hanno avuto la peggio, in pochi secondi un chihuahua è stato ucciso, mentre l’altro è riuscito a salvarsi anche se gravemente ferito. La proprietaria e il marito di 42 anni si sono immediatamente precipitati ad allontanare i due cani, ma ormai era troppo tardi. In via Lovati, dove si trovano le due abitazioni, sono arrivati anche la proprietaria dei due chihuahua, distrutta dal dolore, e i carabinieri per raccogliere le testimonianze e verificare che non ci fossero altri feriti. Le forze dell’ordine hanno constatato che si è trattata di una fatalità dovuta ad una distrazione che complica la posizione della padrona dei due Akita, difatti la donna, in quanto sola in casa al momento dell’incidente, aveva la totale responsabilità degli animali ed è stata denunciata per omessa custodia e malgoverno, essendo i due cani in libertà e senza museruola.

Commenti