Chihuahua in valigia: allarme all’aeroporto

I nostri piccoli chihuahua sono spesso protagonisti di vicende bizzarre, ai confini della realtà! E anche stavolta vi raccontiamo una storia incredibile accaduta ad un chihuahua americano.
All’aeroporto newyorkese di La Guardia ad un certo punto è suonato l’allarme del nastro bagagli del check-in di un volo per Los Angeles.. nessuna bomba, semplicemente: un chihuahua! Infatti gli agenti si sono accorti dal monitor che all’interno della valigia di una signora c’era un piccolo chihuahua. Com’è potuto succedere? La padroncina in partenza per Los Angeles, mentre stava preparando i bagagli, non si è accorta che il suo chihuahua si è infilato nella valigia. Ovviamente il cagnolino doveva rimanere a casa a New York, ma evidentemente non voleva separarsi dalla sua padrona, così ha deciso di seguirla “in incognita”. Nessuno si era accorto di nulla, fino al momento in cui è suonato l’allarme al check-in. Chiarito il malinteso, la signora si è imbarcata ugualmente sul volo portando con sé il chihuahua, in cabina insieme a lei.

Commenti