Pepe, torna a casa il chihuahua rapito

Una storia a lieto fine quella che ha visto protagonista Pepe, un chihuahua di soli 11 mesi che è stato portato via da casa a Mirabello in provincia di Pavia.
La famiglia si era assentata da casa solo per un’ora, lasciando Pepe da solo. Al rientro il piccolo chihuahua era scomparso insieme al computer, un Ipod ed una targhetta d’oro, e l’appartamento messo a soqquadro. I proprietari di Pepe si sono subito attivati denunciando il furto alla polizia e lanciando un appello sui social network, sempre più utilizzati per casi come questo. Mentre proseguono le indagini e le disperate ricerche, arriva una bella sorpresa: “Eravamo appena rientrati dal commissariato di polizia quando l’abbiamo sentito piangere in giardino – spiega Lara Trespi – Qualcuno ce l’ha riportato. Pepe non ha più il collare e la medaglietta identificativa ed è ancora molto spaventato, ma per fortuna sta bene”. Nessuna traccia, invece, del resto del bottino portato via dai ladri, “ma la cosa più importante per noi era riavere il nostro cucciolo”, affermano i padroncini di Pepe, felici di riaverlo tra le loro braccia.

Commenti