Un carrellino giocattolo per far camminare Turbo

Turbo è un cucciolo di chihuahua nato senza le zampe anteriori, l’unico della cucciolata con questo difetto genetico. Sembrava non esserci speranza per lui, fino a quando dei veterinari non trovano un’idea geniale..
Dopo aver visto diversi veterinari, una coppia proprietaria del piccolo chihuahua, sono arrivati in un centro veterinario di Indianapolis in cui hanno potuto ritrovare la speranza. Il personale è riuscito a realizzare una sorta di sedia a rotelle fatta di parti di un elicottero giocattolo assemblato grazie ad un finto kit di saldatura per bambini.
Amy Birk, responsabile del centro, ha messo subito le cose in chiaro: l’eutanasia non era nemmeno da prendere in considerazione, perché il piccolo avrebbe potuto vivere una vita felice anche con questa malattia… gli mancava solo un carrellino. E doveva essere molto leggero.

Dopo aver lavorato con lui per rafforzare le zampe posteriori, il personale ha iniziato a chiedersi cosa inventare, visto che i normali carrellini non erano adatti. Quindi si sono dovuti ingegnare con quello che hanno trovato: un elicottero Fisher Price su ruote e i tubi di un kit giocattolo da saldatura per fare il resto. Ora Turbo si sta abituando a camminare col carrellino e può finalmente alzarsi e usare le zampe qualche minuto al giorno, mentre prosegue con la terapia fisica.

Commenti