Striscia la Notizia: chihuahua dell’est, denunciato allevatore

Il famoso tg satirico denuncia l’ennesimo caso di tratta di cuccioli di razza (in questo caso di chihuahua) provenienti dall’est, da parte di un sedicente allevatore.
Siamo a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, Edoardo Stoppa “amico degli animali” insieme alla sua troupe, si imbatte in una struttura fatiscente originariamente nata come allevamento di suini e utilizzato anche per tenere cuccioli e fattrici di chihuahua. Le condizioni assurde ed estremamente precarie in cui versano gli animali rendono la situazione gravissima e urgente. Sia i cani che i suini sono denutriti, vivono nella sporcizia e al freddo, senza le condizioni necessarie a garantire loro la sopravvivenza. Ci sono diverse fattrici affaticate, con i loro cuccioli che vengono strappati alle madri a pochissimi giorni dalla nascita. Farmaci per suini somministrati ai poveri cagnolini, siringhe, microchip e altro materiale medico sparsi in giro senza rispettare le norme igieniche e sanitarie richieste. Insomma una situazione disperata. Fortunatamente grazie a Striscia, intervengono sul posto le forze dell’ordine e i veterinari che sequestrano la struttura mettendo in salvo tutti gli animali. Il servizio è andato in onda ieri su Striscia la Notizia.

Commenti