20 chihuahua nell’appartamento degli orrori

Sono stati trovati nel bresciano 20 cuccioli di chihuahua rinchiusi al buio, ammassati in box minuscoli e in mezzo ai loro stessi escrementi. Ora cercano casa..
Davvero uno scenario orribile, quello che si è presentato al Corpo Forestale e alla Guardia di Finanza quando sono intervenuti per salvare venti cuccioli di chihuahua tenuti in condizioni terribili. I cagnolini, erano ammassati in box minuscoli, senza un giaciglio e in mezzo ai loro escrementi. Alcuni dei cuccioli inoltre presentavano evidenti segni di maltrattamento fisico e psicologico. Una signora, proprietaria dell’appartamento, è stata denunciata per “maltrattamento di animali”.
Ora i cagnolini cercano casa. I cuccioli – spiega la Lav – saranno ora affidati a famiglie che possano garantire amore. Per candidarsi all’affidamento di uno dei piccoli basta compilare il form sul sito della Lav. “Il sequestro di questa mattina – dichiara Ilaria Innocenti, responsabile Lav settore cani e gatti – conferma ancora una volta come il mercato clandestino di questi animali sia purtroppo molto fiorente”.

Fonte: ilgiorno.it

Commenti