Valerio Scanu invaso dai chihuahua

Il cantante non ha mai nascosto la sua passione per questa magnifica razza, e ora si ritrova la casa invasa dai chihuahua!
Tutto è iniziato con Miranda, la piccola chihuahua che i fans hanno regalato a Valerio nel 2009 e ha cambiato la sua vita: Era da tempo che desideravo una cagnolina e così un giorno mi hanno fatto una sorpresa. Miranda mi è stata regalata dai miei fan nel 2009, un grande regalo di Natale, penso uno dei più belli della mia vita… È stata la dimostrazione dell’affetto dei miei fan, un popolo fantastico…. Era uno scricciolino di due mesi, con due occhi grandi: è stato amore a prima vista“.
La chihuahua ha la prima cucciolata e Valerio decide di tenere due cuccioli: “
Sono i suoi figli. Con me ne ho tenuti due, gli altri sono distribuiti tra genitori e zii, anche se spesso li ospito. Ho tenuto tutte le cucciolate, non mi staccherei mai da quegli animali”.
Successivamente ha un’altra cucciolata, per un totale di ben 10 cuccioli concepiti: “(c
ucciolate ne ha fatte) due: la prima nel 2012 e la seconda l’anno dopo. E ogni volta ha partorito cinque piccoli. Quindi ora ho dieci piccole, deliziose pesti che vivono per l’appunto tra casa mia e i parenti che abitano vicino”.
Valerio adora i suoi cagnolini a tal punto da metterli davanti a tutto e tutti, decide persino di trasferirsi in una casa più grande per vivere tutti insieme più comodi: “
Ho un rapporto speciale con loro: ho anche cambiato casa, perché dove stavo prima era troppo piccola, in modo da offrire più spazio. Ora hanno una stanza e il giardino dove giocare. I cani sanno metterti di buonumore, offrono sempre tanto. Poi sono molto intelligenti”.
E non solo, il cantante sardo festeggia ogni mesiversario e compleanno di tutti i chihuahua, trattandoli proprio come se fossero suoi figli: “
Festeggio anche con loro i mesiversari. Ogni 6 e 16, organizzo una serata speciale e li vizio, li faccio salire su divani e letti. Li coccolo e faccio ascoltare loro le mie canzoni. Quando è possibile li porto con me, altrimenti li lascio con la tata. Cerco sempre di tornare in serata quando sono in tour, anche se sono lontano”.

Commenti