Quando i chihuahua sporcano in casa: errori e rimedi

La settimana scorsa, abbiamo visto insieme, come educare il nostro cucciolo di chihuahua a eliminare correttamente fuori casa, evidenziando il fatto che molto spesso, l’uso della traversina finisce per confondere il cucciolo, fornendogli un’erronea indicazione a fare i “bisognini” in casa.

Può succedere, infatti, che parte delle urine finisca accidentalmente sul pavimento e il cane, percependone l’odore, finisca col pensare che quello è un nuovo posto per fare pipi. Va da se che la stessa tecnica educativa, sia applicabile anche al cane adulto, anche se normalmente se il problema si verifica, dipende da altre cause. Ma vediamone ora alcune:

QUANDO LE USCITE SONO INSUFFICIENTI…
In primo luogo, vorrei porre l’accento sul fatto che per il cane, la passeggiata non rappresenta soltanto un modo per soddisfare i bisogni fisiologici e di movimento (cinestesici), ma svolge un ruolo sociale, funzione che le cosiddette “traversine”, tanto in uso fra i proprietari di cani di taglia ridotta, non possono in alcun modo svolgere. Detto questo, l’ideale sarebbe concedere al nostro cane almeno 3 o 4 uscite al giorno per i bisogni fisiologici, oltre a una bella passeggiata quotidiana, che preveda oltre alla condotta al guinzaglio, la possibilità di fare una corsetta in libertà. Cambiamenti di abitudini e orari o uscite troppo distanti tra loro, possono creare disagio al cane e causare “incidenti” non previsti. Da tenere presente che il nostro cane ama la “routine” perché gli infonde sicurezza, del resto “lui” passa la maggior parte della giornata in attesa di poter fare qualcosa con noi, quindi: “Perché negargli e negarci il piacere di condividere una bella passeggiata?”.

IN CASO DI INCIDENTI: “GLI ERRORI PIU’ COMUNI” 

  • Se siete presenti, intervenite tempestivamente quando il cane inizia a girare su se stesso o quando stà per fare pipi, interrompendo l’azione con un “Ah Ah” pronunciato a voce alta, quindi portatelo immediatamente fuori. Se riuscirà a eliminare fuori. lo loderete calorosamente.
  • Se trovate i bisognini al vostro rientro è perfettamente inutile sgridarlo, anzi è addirittura deleterio perché finireste per indurre paura nel cane, che non solo non comprenderebbe il motivo per cui siete tanto arrabbiati con lui, ma il conflitto fra la gioia di rivedervi e la paura, genererebbe uno stato d’ansia.
  • Non punire MAI fisicamente il cane. Non solo non è necessario farlo, ma genera sfiducia nei confronti di colui che dovrebbe essere un “punto di riferimento” per il cane.
  • Non ficcate il naso del cane negli escrementi o nelle urine, non serve a nulla ed è deleterio farlo.
  • Non pulite in sua presenza per evitare che il cane pensi che staiate giocando, meglio condurlo in un’altra stanza, senza mostrare rabbia nei suoi confronti.
  • Non usate candeggina o ammoniaca, o finireste fissare gli odori e creare una traccia olfattiva.

Carla Barbetta
Centro Cinofilo Canta Alla Luna

Dal 2007 il primo sito italiano dedicato al chihuahua.

Email: info@chihuahuafriends.it

Newsletter

Pagamenti accettati

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: